Questo sito contribuisce alla audience di

Racconti


Scritto da: Marco Giannetti

Viaggio nello Yemen

Rieccomi in partenza per un altro viaggio, stavolta la destinazione è lo Yemen, una nazione posta nella parte meridionale della penisola arabica. Paese lontano da noi non solo in termini chilometrici, dall'affascinante cultura. Luoghi di cui ho visto incantevoli servizi in televisione ed anche... [continua a leggere »]
Composto domenica 29 luglio 2012
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Lucia Griffo

    Milù dolce micia; che attendeva l'arcobaleno

    Forse non le era mai piaciuta la pioggia; chi può dirlo. L'aveva sempre trovata triste perché gli atteggiamenti parlavano.
    Arrivava e si metteva sul davanzale della finestra dove c'era il suo telo giallo e attendeva.
    Inesorabilmente veniva catturata da quel profumo fermo, quando termina la...
    [continua a leggere »]
    Composto sabato 3 settembre 2016
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: la pigna

      Maiale al curry

      Sono in cucina a preparare la cena. È una delle mie serate migliori, quando cioè mi prende il sacro fuoco dell'arte, o per dirla più semplicemente, la voglia di fare qualcosa di diverso. Fortuna che ti prende raramente, direbbero i miei, ma per il momento non ci sono, uno di qua, uno di là... [continua a leggere »]
      Composto domenica 30 marzo 2003
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: Lucia Griffo

        I fiori di Ortensia

        Ho un ricordo del cuore: i fiori di Ortensia che hanno fatto parte della mia infanzia. Mia nonna li coltivava in un bellissimo giardino con tanta passione e amore. Ricordo quanto mi incuriosivano ed io li ammiravo; ai miei occhi in quei grandi vasi, mi sembravano enormi. Li utilizzavo quando mi... [continua a leggere »]
        Composto domenica 21 agosto 2016
        Vota il racconto: Commenta
          Scritto da: bryan-br1

          Persone sole

          Lo spettacolo è finito, i cantanti e gli attori se ne vanno, nella sala restano solo poche sedie vuote, le tante persone anziane con le loro sedie a rotelle che riempivano la sala si allontanano lentamente lungo i corridoi, per poi disperdersi nelle tante camerette vuote. Mi dirigo verso l'uscita... [continua a leggere »]
          Composto giovedì 1 settembre 2016
          Vota il racconto: Commenta