Questo sito contribuisce alla audience di

Racconti


Scritto da: Giorgio Baiardi
Mi voltai e la vidi all'improvviso. Era bella come non mai. Pensai che fra tutte, era la donna che mai avrei pensato potesse innamorarsi di uno come me. All'improvviso fu come avere un giardino fiorito nel cuore, un viaggio della mente, un volo degli occhi. Eppure non mi ero mosso dal suo sguardo... [continua a leggere »]
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Vlad

    La fine

    I'm good. I'm good. I'm great.

    Proprio ieri ero perso, con il cuore balbettante, decisi di scriverti per cercare uno spiraglio d'amore, per dimostrare a me stesso che non fu amor vacuo. Così fu, così sarà per sempre. Non siamo destinati a stare insieme ma qualcosa ci lega, forse un vero amore...
    [continua a leggere »]
    Composto martedì 14 marzo 2017
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Lorenza

      Come vecchi amici

      È strano rivedersi dopo tanto tempo, quasi irreale. Sembriamo due estranei, due conoscenti che si studiano a vicenda, non senza un velo d'imbarazzo. Non sei cambiato, gli anni con te sono stati clementi. Hai ancora la stessa scintilla negli occhi, quella che mi piaceva tanto, gli stessi riccioli... [continua a leggere »]
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: Lorenza

        In cerca di te

        Il treno si era arrestato in stazione sobbalzando, uno stridio di ferraglia e una voce stentorea che annunciava la fine della corsa l'avevano strappata a un dormiveglia inquieto. Non aveva bagaglio, si era stretta nel giaccone, aveva rialzato il bavero per proteggersi dal freddo ed era scesa... [continua a leggere »]
        Vota il racconto: Commenta

          Il delitto di Cappuccetto Rosso

          Io sono testimone del fatto che Cappuccetto Rosso ha raccolto delle more e ne ha fatto marmellata e le ha portate alla nonna e le ha spacciate per fragole, lei le ha assaggiate ma era allergica, allora è morta. Allora è passato il lupo che ha notato questo pezzo di carne morta per terra e ha... [continua a leggere »]
          Composto sabato 4 marzo 2017
          Vota il racconto: Commenta