Poesie


Scritta da: Daniela Cesta

Soave primavera

Chiudiamo i nostri occhi un istante
e ascoltiamo la melodia di primavera
musica che ruba l'anima e la fa volare oltre l'infinito

colpisce il cuore e lo spirito nel tempo grandioso di rinascita
la sua armonia guarda lontano, al volo maestoso dell'aquila,
agli occhi profondi di un marinaio che affronta il mare in tempesta,

al tenero sguardo di una giovane innamorata,
brilla il suo cuore celestiale, immenso?, sublime!
Non mi stanco mai di amare la natura perché è

un capolavoro unico, una sensazione molto profonda...
chi non riesce a percepire questa soavità vuol dire che
ancora non è arrivato a capirne, la profonda importanza

Come un sole che brilla in un battito del cuore
la natura è libertà, per la vita, per l'amore
la nostra anima nelle mani di Dio

il suo alito di vita in ogni fronda verde, in ogni fiore e filo di erba
grintosa, dinamica, elegante e raffinata,
la primavera è un miracolo di amore

canto e musicalità non solo per gli angeli
ma per ognuno di noi.
Composta venerdì 19 maggio 2017
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Fenice Noir

    Pescatori di sogni

    Sono un pescatore di sogni
    ed ogni giorno la mia barca
    prende il largo
    insieme ad altre di disperati.
    Buttiamo la rete, con la speranza
    di chi non rinuncia
    ma le nostre mani raccolgono
    solo stelle e conchiglie vuote.
    Nell'attesa facciamo collane
    con le conchiglie
    e riponiamo le stelle in un cassetto
    convinti che un giorno brilleranno
    perché noi non rinunciamo a sperare.
    Siamo pescatori di sogni.
    Composta venerdì 19 maggio 2017
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di