Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie


Scritta da: Gabriele Bozzi

Natura

Vi è un piacere nei boschi inesplorati,
un silenzio che nessuno ha mai sentito.
Foglie d'acacia volano nel cielo dando vita a strane melodie.
Minuto dopo minuto gocce d'oro,
cadono bagnando il sottobosco primaverile
e una leggera nebbia sale alta
come il ricordo d'un ormai passato inverno.
Composta mercoledì 22 marzo 2017
Vota la poesia: Commenta