Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie


Scritta da: Francesco56p

Amore?

Il trasporto infinito in un mondo limitato
Verso qualcuno, qualcosa che vorresti far tuo
Per condividere momenti
E per non soffrire più separazioni
Il mondo non concede molto
Ma possiamo provare amore
Mi sembra abbastanza per riempire il nostro tempo
Pensare nuove parole
Creare visioni ultraterrene
Estrarre poesie dall'universo
E canzoni dal paradiso
Un inferno di amore ci attende
Al di là del nostro egoismo
Dietro l'angolo del nostro sé
Basta camminare verso l'altra faccia di noi stessi
Cercare ciò che già c'è
Siamo piccole particelle con un grande cuore
Possiamo curare le ferite
E amare qualunque cosa succeda
In fondo siamo grandi
Potremmo dimostrarlo al nostro futuro
Al di qua è al di là della linea di confine
Che possiamo attraversare insieme.
Composta domenica 21 settembre 2014
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Gerry

    Solo a te

    A te
    che sei riuscito a commutare le tue lacrime in dolci sorrisi, i dispiaceri in allegria, la tristezza in gioia, la sofferenza in pace.

    A te
    che ora dormi accanto agli Angeli disteso sopra un letto di nuvole bianche, con il capo appoggiato su di una piccola stella, finalmente ti ringrazio e ti dedico il sorriso più bello della giornata!

    Grazie per l'altruismo che mi hai regalato,
    grazie per l'educazione che mi hai insegnato,
    grazie per le coccole che sei riuscito a donarmi nei momenti più tristi,
    grazie per l'amore che sei riuscito a dare.

    Tieni accesa la tua stella, tieni pronta la tua culla, cerca di aprire le tue braccia per stringermi accanto a Te, coccolandomi come sempre.

    Sii pronto a riscaldare il mio cuore e donarmi il tuo amore come sempre fatto nel momento che saremo pronti a tornare insieme.
    Grazie Babbo...
    Composta martedì 12 dicembre 2006
    Vota la poesia: Commenta