Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie


Scritta da: Egyzia72

Il mio posto segreto

Ogni giorno vengo qui
è il mio posto segreto
dove anche la sera è consigliera
qui mi ritrovo mi racconto
e mi raccolgo per stare
un po in pace con me stessa
per capirmi e scoprimi
spesso sono le domande che mi fanno spazio
non sempre le risposte mi danno coraggio
ma vengo qui perché riesco
a toccare il cielo con un dito
per sentirmi più viva e libera
per assaporare qualcosa che mi manca e che non ho più.
Riesco ad ascoltare persino il vento
che riesce a cancellare queste rughe del tempo
provo una sensazione bellissima
quella vitalità che non ricordo più
sono rimasta troppo indietro con il tempo
dove avevo dei bisogni
e sperare in un sogno.
Vengo qui
perché ogni mio pensiero non sia perduto
perché ogni mia parola
non sia frammentaria
perché chi mi ascolta
è solo sempre il cuore.
Composta mercoledì 23 novembre 2016
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: P. Cesari

    Attesa

    Quando scopri
    di avere tutto il tempo
    nella libertà,
    l'attesa è pulsante.
    È un tempo,
    nella crescita, velato
    nella nebbia dei pensieri,
    densi e coesi.
    Sembra dissolversi
    nella maturità, la nebbia
    scompare,
    l'attesa è lì, ti stava
    aspettando.
    Per regalarti tutto il tempo
    che l'hai vissuta, respirata
    a dirti che in ogni istante,
    nessun secondo è insignificante.
    Composta mercoledì 16 novembre 2016
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Maria Viola
      Sto appoggiata al tuo cuore
      senza far rumore per non disturbarti.
      È in quei silenzi
      desiderati, voluti, sospirati,
      taciuti, amati, cercati.
      Silenziosa ti ascolto e ti osservo.
      Silenzi che ti avvolgono come una carezza.
      Ti sfiorano nella brezza della sera.
      Ti abbracciano nella quiete della notte.
      Ti scaldano nel sorgere del giorno.
      Silenzi che ti amano per me.
      Composta martedì 22 novembre 2016
      Vota la poesia: Commenta