Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie


Scritta da: Mariano Ciarletta

L'aracnide della mente

Se fosse facile
recider la tela
tessuta dal crudele aracnide
che governa la mente
e i suoi fili ardere
nel fuoco della liberazione
padre di giustizia,
creatore di ordine,
le atrocità dell'umana esistenza
non sarebbero che vana cenere.
Ma l'uomo è mosca,
cieca mosca
viziata dal libertino volo.
Curiosa mosca,
attirata dall'odor di lusinga
dal dolce sapor dell'ipocrisia
e dal luccichio delle armi.
Patetica mosca,
preda dell'aracnide della mente
per i suoi stessi vizi.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Mariacarmela Scotti

    Amami

    Mi sono innamorato di te,
    per il modo in cui sorridi a tutte le mie banalità.
    Mi sono innamorata di te,
    per il modo in cui mi hai fatto tornare a vivere.
    Io mi sono innamorato di te,
    ma vorrei che una notte
    non molto lontana,
    Tu venga decisa,
    impegnata e innamorata
    a dirmi che hai bisogno di me.
    Si, vorrei che una notte non così lontana,
    tu abbia il coraggio di confessarti
    che non sai vivere senza di me.
    Vota la poesia: Commenta