Questo sito contribuisce alla audience di

Notizie false

Notizie false e divertenti


Scritta da: Claudio Morbo
in Umorismo (Notizie false)
Alcuni storici sostengono che il nome scelto da Ratzinger al momento della sua ascesa al Soglio di Pietro sia da riferirsi ad un episodio accaduto circa mezzo secolo fa, quando con il fratello Georg, valente cembalista, costituiva, lui volenteroso violista un duo di musica da camera. Pare che la sera del loro ultimo(!) Concerto insieme, al termine di una scoppiettante esecuzione di Lacrimae di j. Dowland, resosi conto, dall'espressione rassegnata del fratello di aver eseguito tutto il brano sfasato di una semicroma, abbia esclamato, ruotando il polso destro con la mano a paletta: "Benetetto 16esimo!"
Composta lunedì 2 maggio 2011
Vota la frase umoristica: Commenta
    Scritta da: Giuseppe Catalfamo
    in Umorismo (Notizie false)
    In principio era il gerundio.
    Giobatta Gli rende testimonianza e grida
    "ecco l'uomo di cui io dissi, colui che viene dopo di me è passato avanti".
    Lui pensò: "Meno male non s'è accorto della bici, e in verità vi dico che sono favorevole al doping".

    Il giorno successivo Giobatta vedendo Peppineddu venire verso lui disse
    "Ecco l'agnello di Dio".
    Gli agnelli si nascosero pensando "Azz... fra poco è Pasqua".

    Ho visto lo Spirito discendere come una colomba dal cielo, e posarsi su di lui... battezzandolo.
    Lui disse "Proprio oggi che ho la camicia bianca dovevi... battezzarmi"?

    Tre giorni dopo ci fu uno sposalizio a Cana di Galilea,
    e la Madre di Peppineddu Gli disse: "Non hanno più vino".
    Peppino rispose: "Che ho da fare con Te o donna, io sono astemio e minorenne, in verità dammi una Coca Cola".

    E verso la Galilea incontrò una donna di Samaria che Gli chiese da bere.
    Lui in verità gli disse: "Và a chiamare tuo marito e poi ritorna qui".
    Lei rispose: "Non ho marito".
    Allora Peppineddu invogliato le disse: "Allora vieni qui e siediti in grembo".

    La Pasqua era vicina, le genti avevano fame, e solo un ragazzo aveva 5 pani d'orzo e 2 pesci.
    Peppineddu pensò e disse ad Andrea fratello di Simon Pietro: "Ma ieri c'era pieno di agnelli..."
    Andrea rispose: "Non sò, sembra siano emigrati l'altro ieri".
    "Allora vai qui all'angolo, dalla Standa, compra pani e pesci a volontà, ah, marca pure a mio nome che il padrone è mio padre".
    Composta lunedì 13 dicembre 2010
    Vota la frase umoristica: Commenta