Questo sito contribuisce alla audience di

Raccolta di Giustificazioni


in Umorismo (Giustificazioni)
Luca arriva a scuola in ritardo, il professore gli chiede che problema ha avuto, lui risponde:
"mi ha accompagnato mia mamma e le si è fermata l'auto!"
Il professore lascia passare.
Il secondo giorno Luca arriva in ritardo, il prof. Con la solita voce gli chiede: "cosa ti è successo?"
Luca risponde: "mia mamma ha dimenticato di pulire il vetro dalla neve, così non ha visto niente e ha fatto un incidente".
Il professore dice: "che non ricapiti mai più" e lascia passare
il terzo giorno Luca arriva ancora in ritardo, il prof. Gli dice: "che cosa ha combinato ancora tua mamma con la macchina?"
E Luca gli fa: niente prof., questa volta sono venuto a piedi! "
Composta domenica 9 ottobre 2011
Vota la frase umoristica: Commenta
    Scritta da: Nicole Mauro
    in Umorismo (Giustificazioni)
    Mi scusi, professoressa, per essere arrivata in ritardo. Ma, siccome ci metto molto ad alzarmi, mi hanno comprato una sveglia molto rumorosa. Nonostante questo, essendo vicino al mio letto, riuscivo a spegnerla e rilassarmi. Allora l'hanno spostata in un'altra camera. Ma era lontana, e non riusciva a svegliarmi. Allora l'hanno messa nella camera e lontana da me. Ma avevo un bastone, quello per prendere i vestiti, e la spegnevo sempre. Mi hanno tolto il bastone. Ma io saltavo giù dal letto e la spegnevo per poi infilarmi sotto le coperte. Stufi, mi hanno comprato una sveglia nuova e molto recente. In pratica appena partiva il rumore, il puzzle si scomponeva, e non smetteva di suonare finché non lo ricomponevo. È proprio per questo che sono arrivata in ritardo. Il puzzle era semplice, ma avevo perso un pezzo e non riuscivo a trovarlo.
    Vota la frase umoristica: Commenta
      Scritta da: Giovanna
      in Umorismo (Giustificazioni)
      "Un uomo mi piace quando mi sorprende. Quando è in grado di stupirmi, di spiazzarmi. Molti uomini, dopo un po' che li frequenti, diventano come le canzoni di un cd." "Che cosa vuoi dire?" "Che sai già quale viene dopo. E quando finisce una canzone nella testa stai già iniziando a canticchiare quella dopo. Parlano e tu sai già dove vogliono arrivare. Anche quando ci fai l'amore, ti baciano e ti toccano e sai già dove andranno con la mano. Comunque, fammi pensare... mi piacciono quelli che la prima sera magari ci provano o ti fanno capire che gli piaci, ma non insistono."
      Vota la frase umoristica: Commenta
        Scritta da: Marcello Affuso
        in Umorismo (Giustificazioni)
        "Io farò questo, io farò quello"... e poi? Dove finiscono tutti i proclami che il vento ridendo ascolta? Nella spazzatura, con le bucce di banana e i fazzoletti sporchi. Pensandoci non è così difficile capire perché a Napoli ci sia stata l'emergenza rifiuti. Un napoletano medio produce più sogni di qualsiasi altro cittadino.
        Vota la frase umoristica: Commenta
          Scritta da: RizZo95
          in Umorismo (Giustificazioni)
          Dichiaro che M. R. della classe 3ª A è stato assente dalle lezioni nei giorni 1-2-3-4-5-8-9-10-11 perché ha avuto seri problemi alla lingua dopo che ha provato a dire questo scioglilingua:
          "Guglielmo coglie ghiaia dagli scogli scagliandola oltre gli scogli tra mille gorgogli. Ho in tasca l'esca ed esco per la pesca, ma il pesce non s'adesca, c'è l'acqua troppo fresca. Convien che la finisca, non prenderò una lisca! Mi metto in tasca l'esca e torno dalla pesca."
          Vota la frase umoristica: Commenta
            Scritta da: cicci
            in Umorismo (Giustificazioni)
            Cinque scuse per rifiutarsi di uscire interrogati:
            - Prof, mi spiace, ma oggi non sto bene: credo di avere un po di peste bubbonica.
            - Prof, grazie per l'invito, ma ho già un altro impegno.
            - No, grazie, non esco: c'è freddo. Preferisco starmene qui al calduccio.
            - Nooo, dai, non vengo. Lo sa che sono timido... mi vergogno.
            - Mi rifiuto di farmi interrogare senza il mio avvocato!
            Vota la frase umoristica: Commenta