Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Violetta Serreli
Ma il gioco preferito dai bambini ebrei è 1, 2, 3 Stella di David?
Composta giovedì 22 dicembre 2011

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Violetta Serreli

    Commenti


    22
    postato da , il
    Figuriamoci ! Non voleva assolutamente essere una lezione la mia. Era solo necessario per me cercare di far capire perché io non condivida i discorsi che abbiamo affrontato nei commenti precedenti. Di sicuro poi, la vita a Manhattan è molto diversa dall'ipocrisia italiana che modifica il linguaggio per sembrare più al passo coi tempi. Il mio discorso vuole solo sottolineare la falsa morale e l'ipocrisia che a volte caratterizzano i termini. Nient'altro. ;)))
    21
    postato da , il
    Ps: vivevo la nei meravigliosi anni 80 ...per inciso il mio chiamare neri era in contrapposizione al definirli persone di colore. Quindi stiamo dicendo la stessa cosa . Ho preso allora il costume di dire Nero perchè loro si definivano Black.. ma potremmo sempre chiamarli African-American o African-french o African German a seconda del paese di nascita.
    Ironizzo perchè per me è assolutamente cronologicameente fuori luogo un discorso che non contempli un umanità più che variata. Lo era già negli anni 80 per me.
    20
    postato da , il
    ok Violet...grazie della lezione,  ma io ho vissuto per un po a Manhattan e vai a spiegarlo nel bronx  :-)
    19
    postato da , il
    Dimenticavo Dana. Negro - come immagino già saprai - è il termine corretto in quanto (molto prima che in tempi relativamente recenti gli venisse data un'accezione dispregiativa) diretta derivazione del latino "niger" = simile al nero, ossia molto scuro. Chiamandoli "neri" non solo commettiamo un errore linguistico, ma anche... se così possiamo dire, etnico-fisionomico. Aver paura o mettersi il problema di chiamarli negri, semmai sottolinea l'aspetto razzista e diffonde inutili tabu sull'utilizzo del termine. E non siamo molto lontani dagli obbrobriosi "diversamente qualsiasi cosa".
    18
    postato da , il
    Vi invito all'ascolto di questo bellissimo discorso di Herbert Pagani
    http://www.youtube.com/watch?v=QV462ehIVfw

    e di questo suo brano
    http://www.youtube.com/watch?v=YxcJi0id9ro

    Un abbraccio

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:2.83 in 6 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti