Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Sir Jo Black

La musa con l'arpa


Scegli la pagina:
Lei cominciava a sfiorare l'arpa ed io accoccolato vicino al cielo la ascoltavo cominciare a vibrare la voce.
Quelle note spargevano polvere d'argento attorno alla grande Luna che ci guardava immobile da sopra le cime delle colline intorno.
Emozioni spesso viste nel silenzio della notte adesso avevano anima e un corpo. Quelle emozioni danzavano davanti ai nostri occhi prendendo forme dal fumo del fuoco che avevamo acceso perché le nostre anime non gelassero.
È tra quelle colline, su quel legno ardente, che vidi bruciare il dolore della solitudine; per una notte. È per quella notte che le note nate dalle sue lunghe mani e dal cristallo della sua voce mi hanno liberato il cuore.
Il profilo di lei illuminato dalla Luna e trafitto dalle oscillazioni del fuoco, il suo regalo a me che le avevo chiesto vita. E vita lei donava regalando libertà col suo corpo appoggiato all'arpa. E vita lei donava regalando il fiato per respirare l'aria del cuore col suo canto.
Le emozioni di fumo si muovevano senza perder forma, si muovevano nell'aria: Amore costruito dai suoni, tenue corpo davanti la Luna. Affetto costruito dai suoni, tenue anello davanti la Luna. Libertà costruita dai suoni, tenue scia davanti ... [segue »]
Composto martedì 22 gennaio 2008

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Sir Jo Black
    Riferimento:
    22 Gennaio 2008

    Commenti


    8
    postato da , il
    You wrote a poem my love! I want to live together with you what you describe so magically ...

    I love you so madly wanting to fly to you now ...
    7
    postato da , il
    our piece of heaven waiting for us, the moon is our right, our love is life!
    I love you so madly Jo
    6
    postato da , il
    I will not let you disappear into the woods, I don't want you lose my love for you
    5
    postato da , il
    ...I like this your daydreaming ....!
    Do not let me go to the woods ... I'm happy to stand by and watch the moon with you... <3
    4
    postato da , il
    Fumo, nuvole, note, luna... la mente si avvia tra veli di suoni sognati, dita che sfiorano arpe di pensieri argentati...
    sembra un quadro d'altri tempi, dove, inarrestata, danza l'armonia con l'inquietudine.
    Molto etereo, è il sogno di un uomo, che rapisce il cuore di una donna...
    Un omaggio alla Dea Luna, oggi, nel suo 40 anno dalla scoperta.
    Bravo, Sir Jo!

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:8.43 in 7 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti