Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Mariella Buscemi

Sulla soglia d'un gargantuesco cinismo


Scegli la pagina:
...pensieri assorti. Beh, io ce li ho proprio assortiti i pensieri assorti, diciamocelo! La verità è che oggi mi sono rintanata in questa prosa che prosa non è, ché io le prose non le so fare, perché stamattina, mentre mi docciavo, le riflessioni mi sono cadute a cascata tra capo e collo insieme al getto d'acqua e mi sono soffermata a considerare la soglia del mio gargantuesco cinismo a difesa dell'insostenibile pesantezza dell'essere - perdonate il riadattamento - e già spero tanto che l'uso dell'aggettivo "gargantuesco" mi spari come un missile nel passaggio dal ruolo di Bridget a quello di Black Mamba in Kill Bill vol. 2, ché son cresciuta a pane e Tarantino, io. A questo punto, benda sull'occhio e fischiettar famoso mi incoronano indiscussa eroina del grande schermo, ma se becco il regista che ha scritto il mio copione, giuro che gli faccio un mazzo così, anche perché avrei preferito rimanere Bridget che non senza un occhio, addirittura senza entrambi e comunque non protagonista!
Con immutato affetto, m.

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Mariella Buscemi

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:10.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti