Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Stefania Meneghella

A Melissa


Scegli la pagina:
...favolosa. E, cosa più importante, conoscevo il suo nome, il suo fantastico nome, di cui ne andavo pazza. Questa notte, tristi immagini sono entrate nella mia anima, senza mai fermarsi. Melissa si sveglia. È mattina. La mamma la bacia come ogni giorno, sicura che sua figlia sia la persona più importante. Poi con un sorriso sfuggente, Melissa esce di casa prendendo quel pullman mattutino. Un bus che la porterà verso una strada che ancora non conosce, un destino diverso, un futuro inaspettato. Melissa non torna più. E con lei, il suo sorriso e la felicità che donava ogni giorno ai suoi cari. Non tornano più la speranza, il destino, la serenità... con lei, sono andati via i valori di una società che sta sempre più deteriorandosi. Un angelo è volato in cielo, un angelo ancora giovane che aveva ancora tanto da sbagliare, aveva tanto da imparare e tanto da vivere. Così, questa notte, un triste incubo è entrato nella mia anima; non ha intenzione di fuggire, resta racchiuso dentro me. Ma questa mattina, mi sono svegliata pensando a Melissa. Non era solo un sogno. Melissa non è ancora tornata e, nel mio pullman mattutino, ammirando il Sole perdersi tra le ... [segue »]
Composto lunedì 21 maggio 2012

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Stefania Meneghella
    Riferimento:
    Attentanto Scuola "Morvillo Falcone" - Brindisi - 19 maggio 2012
    Dedica:
    A un angelo volato in cielo...

    Commenti

    2
    postato da Alessandra Franceschino, il
    Brava ... :'( davvero .... I brutti eventi devono servire anche da esperienza per rialzarsi e affrontare con coraggio il futuro
    1
    postato da , il
    :'( ancora oggi piango per lei, ogni qual volta accade una cosa del genere perdo un pezzo della mia innocenza, l'unica cosa che mai vorrei perdere...

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:8.17 in 6 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti