Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Mauro Cotone

L'interrogatorio


Scegli la pagina:
"Sei pronto?".
"Sì, signor commissario. Quando vuole".
Click
Swish swish...
"Dunque, Anselmi, vorrei che restasse agli atti che hai espressamente rinunciato alla presenza di un avvocato. Confermi?".
"Confermo".
"Devi parlare a voce più alta, vicino al microfono".
"Confermo".
"Bene...".
Swish swish...
"Dunque, adesso ti farò qualche domanda, e vorrei che mi rispondessi con la massima sincerità. D'altronde, siamo già in possesso di quasi tutti gli elementi. Va bene?".
"Va bene. Posso chiedere una cosa?".
"Certo. Dì pure".
"Perché devo continuare a usare il lei, mentre invece lei mi dà sempre del tu?".
"...".
"Oppure uso il tu anch'io?".
"Va bene, Anselmi, va bene. Allora, mi dica... Vorrei che mi raccontasse come si sono svolti i fatti: le modalità dell'evasione, i suoi complici, il perché della sua singolare cattura... E altri aspetti che le domanderò in seguito. Intesi?".
Swish swish...
"Intesi, certo, anche se mi pare che ormai sapete un po' tutto. Dunque, l'evasione l'abbiamo preparata con cura per un paio di mesi. Se vuole sapere i particolari, eccoli... Eravamo in quattro nella cella: io, Santopadre, Lobucco e Gardini".
"Tutti ergastoli, se non sbaglio".
"Sì, signor commissario. Tutti a vita. E quindi, una condanna in più non ci cambia proprio ... [segue »]

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Mauro Cotone

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti