Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Tap72

Il pendente


Scegli la pagina:
...presi un piccolo coltello da forma dalla cucina e lo infilai nella tasca dietro dei pantaloni, una camicia pulita nell'armadio, e uscii. Mi fermai a osservare in un campetto da basket, due ragazzini che adoperavano un bastone al posto della palla e lo lanciavano cercando di farlo passare attraverso la rete del canestro. Mi avviai incontro a loro con la mano infilata nella tasca che conteneva il coltello. Ero a pochi metri e Impegnati com'erano nel gioco, i ragazzini non fecero caso alla mia presenza. Stavo per estrarre l'arma, quando mi si parò davanti una donna biondo tinta, che faticava terribilmente per mantenersi in equilibrio su dei tacchi a spillo fuori misura. Tirai fuori il coltello e la colpii più volte con violenza, prima alle reni, poi al seno e al torace, infine quando la donna fu priva di sensi sul ciottolato, infierii al volto. I ragazzini allarmati dalle urla della donna, si misero a gridare e scapparono. Uno di loro correndo all'indietro, mi puntò il telefonino. Li rincorsi. Prima che potessi raggiungerli, un uomo corpulento mi afferrò al collo e con una spinta brutale, mi scaraventò a terra. Il pendente che portavo al collo si staccò e cadde. Pensieri ... [segue »]
Composto sabato 1 novembre 2014

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Tap72

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:4.00 in 2 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti