Questo sito contribuisce alla audience di

Il sogno non lo ricordo tutto ma la parte dove tu appai quella la ricordo, in sostanza ero andato a trovare dei miei amici, due fratelli e in sostanza stavano giocando a xbox 360 entrambi, dopo un po' la loro madre dice ai miei amici, di pulire il salone dove il giorno prima hanno mangiato tutti... [continua a leggere »]
Sebastiano Rastiello
Composto lunedì 27 gennaio 2014
Vota il racconto: Commenta
    Se ci facciamo caso, la maggior parte delle volte che ci troviamo in un silenzio assoluto e messi comodi su un divano o su una poltrona ci capita di navigare con la nostra mente dentro il nostro subconscio. D'avanti a noi si apre una porta, una porta fatta di ricordi, di sogni e di speranze... [continua a leggere »]
    Sebastiano Rastiello
    Composto lunedì 27 gennaio 2014
    Vota il racconto: Commenta
      La vita ci fa capire man mano che la viviamo, che tante cose possono assumere un determinato valore in base a come lo vogliamo decifrare. Infatti non importa ciò che scrivi, ma ciò che trasmetti. Non importa quale avvenimento racconti, qualsiasi esso sia assume una vitale importanza. Non importa... [continua a leggere »]
      Sebastiano Rastiello
      Composto sabato 16 novembre 2013
      Vota il racconto: Commenta
        Allora e tardi questo lo so ma devo sfogarmi un attimo. In questo mondo di caos c'è un infinita di persone che cerca un suo piccolo posto interiore di felicità. Tutti noi vorremo essere amati e condividere e confidare a una persona che vorremo considerare a noi cara (logicamente parlo di sesso... [continua a leggere »]
        Sebastiano Rastiello
        Composto domenica 27 ottobre 2013
        Vota il racconto: Commenta
          Sai la vita che conduciamo apparentemente ha dozzine di aspetti o prospettivi diversi c'è chi ha degli obbiettivi precisi c'è chi ha trovato una persona che occupa il suo spazio interiore c'è chi ha trovato un impegno e continua a gestirlo in base alla propria vita personale e infine ci sono gli... [continua a leggere »]
          Sebastiano Rastiello
          Composto lunedì 16 settembre 2013
          Vota il racconto: Commenta
            Questa sera mi sono preso una pizza e una birra con i miei amici e siamo andati a mangiarla in cima a una montagna. Dopo aver mangiato la pizza e aver finito la mia Ceres mi sono sdraiato per terra a mi sono messo a vedere le stelle, anche se poche illuminavano intensamente, così dopo un po' tra... [continua a leggere »]
            Sebastiano Rastiello
            Composto domenica 1 settembre 2013
            Vota il racconto: Commenta
              La nostra vita sembra una sottospecie di "libro" stropicciato. Oppure la nostra vita la potremo definire come un giornale sfogliato solo su alcuni lati prestando attenzione minimamente e dettagliatamente solo ai titoli e sottotitoli delle pagine. Il contenuto della nostra vita viene considerato... [continua a leggere »]
              Sebastiano Rastiello
              Composto domenica 25 agosto 2013
              Vota il racconto: Commenta
                Più andiamo avanti, più diventiamo impazienti, e sì, impazienti di tante cose e su tante cose. Prova a pensarci un attimo, prenditi qualche secondo di pausa. Chiudi i tuoi occhi e prova a pensare a cosa vorresti ora. Una persona oppure un lavoro o addirittura un colpo di fortuna che può... [continua a leggere »]
                Sebastiano Rastiello
                Composto domenica 28 aprile 2013
                Vota il racconto: Commenta
                  Devo scrivere questa cosa che mi frulla per la testa, ragazze di qualsiasi età e di qualsiasi mentalità, ma vi siete mai chieste cosa volete sul serio affianco a voi nella vostra vita? C'è chi scriverà un ragazzo semplice che mi sappia apprezzare. C'è chi scriverà un ragazzo che mi tratti come... [continua a leggere »]
                  Sebastiano Rastiello
                  Composto domenica 31 marzo 2013
                  Vota il racconto: Commenta
                    Eccomi di nuovo qui a raccontarvi ciò che sto pensando in questo periodo. Sappiamo che nella nostra generazione che passa dagli anni 80 ai 90 sono leggermente complesse a confronto ai tempi che hanno affrontato i nostri genitori. Non saprei proprio da dove iniziare. Vogliamo parlare di lavoro... [continua a leggere »]
                    Sebastiano Rastiello
                    Composto lunedì 11 marzo 2013
                    Vota il racconto: Commenta