Questo sito contribuisce alla audience di

I morti viventi: Rufus.

Era una mattinata fredda.
Il vento ululava nella stretta stradina che dal porto conduceva al Foro.
Gelide raffiche di vento investivano, a tratti, le tante persone che si affollavano nel piccolo porto di Pompei.
Urlavano e si sgomitavano per afferrare la merce scaricata dalle navi senza... [continua a leggere »]
Pitti Dolciricordi
Vota il racconto: Commenta