Questo sito contribuisce alla audience di

Racconti di Maria Auriemma

Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritto da: Maria Auriemma
Non si dimenticano le persone. Mai. Non riuscirai a dimenticare una persona che hai amato, ma dico per davvero. Ritornerai a sorridere, anche se non so chi tu sia, non so la tua storia e quello che ti è successo, ma so che ritornerai a vivere. Non ti manca nulla, guardati allo specchio, sei forte... [continua a leggere »]
Maria Auriemma
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Maria Auriemma
    Ad un certo punto della notte, dovrebbe essere vietato svegliarsi di punto in bianco e pensare al cellulare. Dovrebbe essere vietato tenerlo sotto al cuscino, prenderlo e iniziare a controllare. Controllare se quel messaggio tanto atteso fosse arrivato proprio nel momento in cui abbiamo chiuso... [continua a leggere »]
    Maria Auriemma
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Maria Auriemma
      Tu trova una ragazza diversa dalle altre. Una ragazza che ride rumorosamente per nascondere le sue insicurezze, parla con un filo di voce, voce spezzata, mai decisa, tremante. Una che quando cammina per le strade non guarda mai nessuno, ma guarda soltanto per terra. Una che passa davanti allo... [continua a leggere »]
      Maria Auriemma
      Vota il racconto: Commenta
        Lei è una che ricorda. Una di quelle che le cose se le cuce addosso pur di non lasciarle andare via. I ricordi le spezzavano le ossa, ecco perché era sempre distrutta. Vecchie toppe che non riuscivano a ricoprire buchi, urla che non venivano ascoltate, porte che sapeva non si sarebbero riaperte... [continua a leggere »]
        Maria Auriemma
        Composto giovedì 6 giugno 2013
        Vota il racconto: Commenta
          Scritto da: Maria Auriemma

          Come il mare d'inverno

          "Perché proprio il mare d'inverno?" "Dentro, il mare d'inverno." "Cosa?" "Io, dentro, mi sento come il mare d'inverno. Hai presente quando il mare è calmo, all'improvviso parte un vento forte, freddo, si scontra con le onde, arriva una tempesta, il mare si agita e si scaglia contro gli scogli... [continua a leggere »]
          Maria Auriemma
          Vota il racconto: Commenta
            Scritto da: Maria Auriemma

            Conversazioni, timidezza, delusioni

            "E tu in cosa sei brava?" Mi chiese. Restai in silenzio come il mio solito fare, poi mi ripresi e con lo sguardo basso iniziai a parlare. "Sono brava a nascondere ogni mio turbamento, brava a tenermi tutto dentro, a perdere le occasioni per la mia troppa insicurezza, perdere me stessa, a fallire... [continua a leggere »]
            Maria Auriemma
            Vota il racconto: Commenta
              Scritto da: Maria Auriemma

              Ricordi

              Ricordo ancora quando ci vedemmo la prima volta, cinque anni fa. Ero piccolina e lui fu il mio primo amore. Per vederci ci incontrammo in una stradina di fronte casa di mia cugina, ci salutammo e io avevo un pennarello indelebile fra le mani. Toglievo e rimettevo il tappo dall'agitazione, senza... [continua a leggere »]
              Maria Auriemma
              Vota il racconto: Commenta
                Scritto da: Maria Auriemma

                Storie che capitano solo poche volte nella vita

                "Devo dirti una cosa" disse lui mentre lei imbarazzata guardava per terra senza mai alzare gli occhi. Si fermò mentre lui continuava a camminare "allora mi siedo su questa panchina." "Ma non occorre, ci metterò 5 minuti." Lei però si accorse che con un filo di voce aggiunse "magari tutta la vita... [continua a leggere »]
                Maria Auriemma
                Vota il racconto: Commenta