Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Maria Cinzia P.

Mistero

Hai avuto pazienza del mio amore inquieto.
Hai cercato di spiegare l'inspiegabile.
E mi hai riportato al mistero,
cui ti sei arreso senza più condizioni.

Mi affido a te.
Non domanderò nulla.

Torno a essere qui, per te, quando vorrai.
Ti penso, ti ascolto.
Sopra a tutto ti aspetto.
Sempre.
Composta venerdì 13 novembre 2009

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Maria Cinzia P.
    Riferimento:
    Ho immaginato una situazione di leggera crisi di un rapporto, di successivo chiarimento e rappacificazione razionalmente non definibile, ossia legata al mistero di amore e comprensione che lega due persone.
    Ha partecipato al concorso
    Come un granello di Sabbia

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti