Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: kundera
Eri seduto davanti a me mentre nuvole bianche accarezzavano il mio viso dolcemente e la sabbia tra le dita segnata dall'odore della tua anima. Ho rincorso i secondi del mio cuore e le luci della strada non hanno nascosto l'immagine irreale di un viso tagliato a pezzi dalla rugiada di primo mattino. Il corpo trema e insensata rabbia non ascolta la musica di quella danza che rimane il senso del tutto.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: kundera
    Ha partecipato al concorso
    Come un granello di Sabbia

    Commenti

    Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati