Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Paolo Pinto

Spero rimanga la poesia

Non è più per te che piango
non è più per te che soffro
è per il vuoto che ho dentro
per il cuore bloccato dal fango.
Andrò in cerca di un altro sole,
risanerò le ferite del cuore
e di certo non rinuncerò all'amore,
attraverserò campi di viole,
primule, betulle e margherite
tra sofferenze e gioie infinite.
Spero però rimanga la poesia
a consolare l'anima mia.
Composta lunedì 10 agosto 2009

Immagini con frasi

    document.write('');window.__cmpWait(function(){document.getElementById("singlequote-ad").className+=" adsbygoogle";pp.jss("//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js?client=ca-pub-3821133970955797","googleadsjs",0,{crossorigin:"anonymous"});(window.adsbygoogle=window.adsbygoogle||[]).push({})})

    Info

    Scritta da: Paolo Pinto
    Dedica:
    A chi mi ha dato tanto e mi ha tolto tutto, a chi mi ha dato felicità e sofferenza.

    Commenti

    2
    postato da , il
    conserva cio' k ti ha dato come un tesoro prezioso...frs adesso l'amore è finito ma sikuramente ti ha amato
    1
    postato da , il
    mi e' piaciuta molto questa poesia sono le stesse cose che sento nel mio cuore

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.56 in 41 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti