Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Irene

Ricordi

Ricordi accatastati che saltano giù,
confusamente,
uno ad uno
un vestito,
quel viso
mio fratello,
ero giovane, allora,
raramente i ricordi mi fermavano,
o mi invitavano a sognare,
ma ora
che la parentesi della giovinezza
si è chiusa
ora
che ho dato una risposta alla mia vita
ora
che il futuro è presente
non sogno più di domani,
ma sogno di ieri,
e l'angoscia
non è più di paura e di incertezza,
ma di solitudine e rimpianto,
è dunque la vita un inganno,
prima si sogna di vivere,
poi, di avere vissuto.

Immagini con frasi

    document.write('');window.__cmpWait(function(){document.getElementById("singlequote-ad").className+=" adsbygoogle";pp.jss("//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js?client=ca-pub-3821133970955797","googleadsjs",0,{crossorigin:"anonymous"});(window.adsbygoogle=window.adsbygoogle||[]).push({})})

    Info

    Scritta da: Irene
    Riferimento:
    84... Ieri scrivevo cosi.

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti