Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Ada Roggio

Cavallo Alato

Tra le bianche calde soffici nuvole
vaga la mia mente, nel bianco candore
danza tra il magico e profano
avvolge la mia anima
Scivola tra le alti vette di soffice candore
chi oramai ha spianato le ali
Gli occhi rivolti verso il basso in cerca del suo vero amore
Tre anime a lei tanto care, ma nulla riporta a lei il sorriso vero le hanno strappato il cuore
Nuvole nere appaiono all'orizonte

cerca di sviarle, ma ritornano impetuose prorompenti
per scacciarla,
a lei che mai farebbe male
Lei che ha sopportato i sopprusi
fingendo a se stessa e al resto del mondo che tutto andasse bene
Lei che ha posto sempre l'altra guancia
Chiede solo
ormai da tempo
giustizia,
giustizia se mai ci sei?
Dove?
Carte, carte, falsità scritte,
Abusi, abusi di potere
tutti contesi e cortesi,

per poi prendersi insieme una tazza di caffè
e tu che hai creduto che ci fosse giustizia per i debboli

Vaga tra le lande sperdute delle soffici e candide nuvole il cavallo alato.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Ada Roggio
    Riferimento:
    Abusi di potere!
    Non c'è giudice per un comiato silenzio fatto dall'esercito dei più debboli?

    Commenti

    ATTENZIONE: l'autore ha richiesto la moderazione preventiva dei commenti alle proprie opere.
    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.00 in 5 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti