Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Roberto Di Nardo

Spiega le tue ali come non hai fatto mai

Spiega le tue ali come non hai fatto mai,
incendia il cielo e brucia le sue stelle, che a brillare poi non finiranno,
mai.
E vola via,
guarda la tua ombra,
che per altri è quanto di più bello possa esistere,
perché non riescono a vedere quel che vive dentro te.
Non fermarti ancora,
mostra fino a dove può arrivare il cuore, dove non arriva neanche Dio,
dove c'è già il mio,
che ha raggiunto i propri sogni e li ha lasciati via,
per seguire te,
e ha scoperto che ogni giorno è un sogno della vita mia.

Spiega le tue ali come non hai fatto mai,
quando è tempo di cadere dentro la propria canzone, per rinascere,
ancora.
E vola via,
tra essenze di profumi
che respirano di te, trasformando anche la polvere,
in frammenti di cristalli d'anima, pioggia di angeli,
canterai la tua canzone,
che di musica ha inventato quel che di più bello non hanno cantato mai,
io che canto insieme a te,
e con te sarò anche quando cadrai giù,
a donarti quel destino che hai inventato per me,
vivo dentro te,
e nel fuoco mi consumerai,
il nostro canto sarà le uniche parole che la morte piangerà.

Spiega le tue ali come non hai fatto mai,
dalle lacrime che fai cadere a terra, ogni volta
rinascerai,
più bella che mai.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Roberto Di Nardo

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.00 in 4 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti