Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: GIUSEPPE BARTOLOMEO
Brillano d'incanto innocente
gli occhi chiari di una bimba
salutando un cagnolino
passeggiare di mattina.
Cantano gli uccellini
al nuovo sole che splende
salutando l'allegria
di una primavera
che s'inchina alla vita
sorridendo.

Il nonno osserva contento
il dialogo di sorrisi innocenti.
Anche lui sorride alla vecchiaia
accompagnando una fiaccola
di vita che si accende.
Tre esseri viventi in cammino
sull'aurora della primavera:
un cagnolino che scodinzola
un anziano che sogna
una bimba che sorride.

Ecco il regalo dell'innocenza
all'inizio del mio mattino:
mi accompagna il mio cane
un anziano contento
e una bimba che ride.
Apro le porte del cuore
al giorno di primavera
che inizia a lanciare profumi
di fiori sbocciati freschi
nel giardino della vita.
Composta venerdì 30 novembre 2018

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: GIUSEPPE BARTOLOMEO

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti