Questo sito contribuisce alla audience di

La gatta

La gatta la gatta la gatta
corrotta stuprata feconda
la gatta che aspetta gattini
la gatta nessuno la vuole.
Sfrattata affamata randagia
la gatta col freddo che incombe
s'infila in un caldo riparo
la gatta depone i gattini,
la gatta la gatta la madre,
e l'uomo sentendosi forte
le toglie dal nido i piccini,
sotterra i vagiti, la terra
pestata traspare dolore...
si leva dal covo deluso
dall'ultimo piccolo amore
annusa la terra sepolta
la gatta la gatta la madre
affonda le prime zampate
la terra calcata non cede
la gatta la gatta la madre
si volta soltanto un momento
lasciando con gli occhi un pensiero
infitto nel cuore assassino
e corre lontano lontano.

Immagini con frasi

    Info

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti