Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Carla Vercelli

L'usignolo e la stella

L'usignolo, tra le fronde celato,
s'avvicina a una stella nella notte.
Ambedue ignorano lo splendore
discontinuo di luci, note e fiato.

Aranciati brillano con ardore,
con slancio canterellano, le rotte
di naviganti tracciano e l'afflato
degli amanti timbreggiano d'amore.

Ma ambedue da sfondi scuri e grotte
non hanno mai e poi mai sperimentato
l'umana passione, buona o il livore.
Entrambi: germe d'anime incorrotte.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Carla Vercelli

    Commenti

    ATTENZIONE: l'autore ha richiesto la moderazione preventiva dei commenti alle proprie opere.
    Invia il tuo commento
    Vota la frase:10.00 in 2 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti