Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Andrea De Candia
Venni da te con una preghiera
La sera che per te candele ardevano
Così sopra tessuti di velluto
Ti ho dato la mia dote di diamanti.

Ma non sai nulla tu del sacrificio.
Di candelabri con le braccia alzate.
Del fumo senza nubi del braciere
Che scalda il buio di templi severi.

Di angeli raccolti nelle nicchie
Riflessi in lampadari di cristallo.
Del balbettare di preghiere ardenti
Del sospirare nell'oscurità

E nulla sai dei desideri che
Gemono giù dal fondo dell'altare...
Prendi esitante gelida indecisa
Pietre brillanti di fervide lacrime.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Andrea De Candia

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:3.50 in 4 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti