Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Marilena Aiello

Naufraga

Urtai contro lo scoglio
solo allora m'accorsi
d'esser naufraga.
Solo allora m'accorsi
che lo scoglio eri tu
che l'urto era l'abbraccio
che vivevo come morta.
Un legno senza rotta
un ricordo nell'onda
la mia anima illusa
che il mare fosse aria
che l'aria fosse cielo
che l'amore fosse niente.
Composta giovedì 4 maggio 2017

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Marilena Aiello

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti