Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Monica Cannatella

La voce dei ricordi

E parlerai di me
ma senza accorgerti
che gli occhi tuoi
brillano poco ormai.
Ricorderai le sere
dove c'eravamo solo noi,
quando toccava a me
risolvere i tuoi guai
e piangerai.
T'inventerei scuse
un po' stupide
e frasi timide come
le lucciole.
Sorriderai e
prenderanno vita
ancora gli occhi tuoi,
quando ti perderai
a pensare ai baci miei.
Ma durerà solo un
istante e sfiorirai
e piangerai.
Composta venerdì 25 novembre 2016

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Monica Cannatella

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti