Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Silvana Stremiz

Mi sei accanto.

Come brezza sottile mi accompagni nel bosco più fitto,
mi accarezzi i capelli e mi dici che sono bella,
mi chiami dall'alto con un canto di usignolo,
mi fai alzare la testa perché io non dimentichi il sole,
mi prendi dai fianchi e mi sollevi con agile forza,
affinché il mio sguardo riesca a seguire quel volo libero nel cielo,

e quando la mia mente desidera solo dormire
riempi di sogni il mio apatico sonno,
attento e presente sconfiggi silenzioso i miei incubi,
metti a tacere i miei mostri volteggiando leggero sopra le loro teste,

e mi porgi la mano invitandomi a danzare,
mi trascini in una corsa affannata per sconfiggere il tempo
dei cattivi pensieri, fino a raggiungere quel prato fiorito
cogliere la margherita più bella e infilarmela fra i capelli.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Silvana Stremiz

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti