Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Ada Roggio

Tu

Nella casa del Signore tu dall'animo nobile,
vita sofferente mi chiedesti scusa per non essere stato capace di aiutarmi,
per non avermi ascoltato, capita.
Sentì lungo la schiena un brivido,
mi attraversò una voce,
una voce che mi entrò nell'anima dicendomi: quando il suo cammino sarà terminato,
terminerà anche il tuo cammino.
Non so se credere a quella voce,
ma mi ha lasciato il segno dentro l'anima.
Aspetto.
Composta domenica 30 novembre 2008

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Ada Roggio

    Commenti

    ATTENZIONE: l'autore ha richiesto la moderazione preventiva dei commenti alle proprie opere.
    Invia il tuo commento
    Vota la frase:10.00 in 3 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti