Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Carlo Peparello

A mio figlio

Ti insegnerò a non temere ciò che non conosci
Ad osare quando ne vale la pena
A stare in guardia dalle frasi fatte
Ti prenderò per mano e ti guiderò
attraverso facili regali e false prospettive
Assaggerai la bontà della cultura
Il gusto dolce della vittoria dopo l'impegno
Ti mostrerò quanto è facile regalare sorrisi
Ti sentirai orgoglioso di te stesso
senza aspettarti che qualcuno lo noti
Ti insegnerò a portare rispetto a te stesso
a non abbassare lo sguardo se sincero
a capire la tua forza e a parlare con la tua anima
Non ti spiegherò la differenza tra bene e male
ma ti darò gli strumenti per capirlo da solo
Sarò la tua guida finché tu non sarai la mia
Il mio appassire sarà il tuo risorgere
Non avrai paura della vita e avrai rispetto per la morte
La tua soddisfazione sarà il mio premio
La mia soddisfazione sarà il tuo vanto.
Composta martedì 8 gennaio 2013

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Carlo Peparello

    Commenti

    3
    postato da , il
    Nonostante i miei soli ventisei anni di esistenza fisica su questo vecchio pianeta di prove e espiazione, la vita mi ha già dimostrato che educare è più che istruire, è anche e soprattutto risvegliare la responsabilità di crescere, vincendo le paure e l'insicurezza per vivere con dignità e coraggio ogni pezzo di ogni giornata. E che Proibire senza educare o senza alcuna spiegazione logica e plausibile serve solo per alimentare l'istinto di trasgressione che fa parte della natura e della curiosità umana.
    2
    postato da , il
    ☆ ☆ ☆ ☆ ☆ lode e applausi!
    1
    postato da , il
    non sarà facile......

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.20 in 5 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti