Questo sito contribuisce alla audience di

Il Re e la sua cupidigia

Ti credevo il Mio Principe Azzurro,
per l'eternità.
Invece, mi ero ridotta
ad essere una sguattera
e,
una bella damigella da sfoggiare,
nelle cerimonie regali.
Le principesse erano le altre.
Ora,
finalmente nel tuo regno puoi
avere mille principesse,
sedotte e seducenti.
Almeno una vorrà
essere la tua Regina.
Non sanno,
che tu non fai alcuna
distinzione "reale".
Tu sei il re
e basta,
nel tuo reame
questa è la norma principale.
Composta venerdì 19 ottobre 2012

Immagini con frasi

    Info

    Commenti

    Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati