Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Maria De Benedictis

Oh Terra!

I tuoi colori, i profumi e quel fresco calore
risvegliano i sensi.
Le tue erbe, i fiori,
essenze di benessere.
I frutti,
perle di nutrimento alla vita!

Accogli nella tua casa
e come una madre
partorisci con sacrificio,
consumandoti...

Eppur il tuo grido di dolore
non sente,
non vede
la tua anima che ogni giorno un po' muore...

Tra cemento, rifiuti e gas
la tua vendetta impetuosa,
estrema,
sofferente
ignora!

Ipocrita quell'uomo che sulla tua pelle guadagna,
domani pagherà anche suo figlio!
Composta martedì 10 agosto 2010

Immagini con frasi

    document.write('');window.__cmpWait(function(){document.getElementById("singlequote-ad").className+=" adsbygoogle";pp.jss("//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js?client=ca-pub-3821133970955797","googleadsjs",0,{crossorigin:"anonymous"});(window.adsbygoogle=window.adsbygoogle||[]).push({})})

    Info

    Scritta da: Maria De Benedictis
    Riferimento:
    La Terra è nostra madre eppure non sappiamo rispettarla.
    Non sappiamo più cogliere i suoi frutti,
    sappiamo solo sfruttarla!
    Dedica:
    Alla nostra Madre Terra che riesca ancora a sopportarci!

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti