Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Rolla Gabriele

Il Nulla che è la Vita

La vita è un soffio
un istantaneo battito d'ali.
Ad occhi aperti
l'oblio pare inarrivabile,
ma d'un tratto accade
che il ricordo è l'unica memoria.

Gli anni d'una vita
sono attimi sull'orologio
infinito del tempo,
sono un sapore
appena accennato,
un pensiero
in procinto di nascere,
una parola,
un vagito,
un bacio mancato.

La vita è fragile
come un cristallo
nelle mani d'un bimbo,
è delicata
come un bisonte
difronte al suo carnefice,
o come un fiore
strappato dal vento.

La vita è musica e melodia
che nasce nel silenzio
d'una pausa muta.

La vita è la schiuma
di un'onda che si frange sulla spiaggia
e si tuffa nel mare.
Un'increspatura fugace
d'un oceano impetuoso.

La vita è come la parola,
il suo significato
è l'elaborazione del ricordo
e pensiero rivolto al futuro.
In quell'istante in cui s'incontra
ciò che era e ciò che sarà
nasce l'ora e sboccia la vita.

Una sospensione interminabile
un nulla
che impregna lo scorrere del tempo.

La vita,
un vuoto,
un punto d'incontro
un graffio d'artiglio sottile
all'eterno ed infinito esistere.

Nel nulla, la magia della vita,
un vuoto da riempire.
Composta giovedì 2 febbraio 2012

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Rolla Gabriele
    Riferimento:
    Sulle note della canzone finale del film: "Il Postino".

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti