Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Salvatore Coppola

Non ho più luce

Se la luna
fosse nata al posto mio
o sei io
fossi nato al posto della luna,
avrei potuto illuminare
il cielo e la terra
con la forza della mia imperiosità.
Se fosse nata una stella
e quella stella
avesse portato il mio nome,
oggi quel nome
descriverebbe tutto l'amore
con le sole lettere del mio cuore.
Forse ingenuità di pensieri
o tanta malinconia nella mente
oppure, occultamento
di attimi sparsi nella sabbia
o giorni smarriti nell'infinito.
Eppure sono ancora qui,
senza pace.
In compagnia di parole
vittime del vento,
il cuore frammentato dal tormento.
Solitario,
sono ancora qui e non ho più luce.
Composta martedì 7 giugno 2011

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Salvatore Coppola

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:8.67 in 9 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti