Questo sito contribuisce alla audience di

Ladro d'anima

E sei entrato dentro me
prepotentemente ed egoisticamente
hai preso ciò che volevi
e con lo stesso egoismo
in un attimo hai gettato via tutto!
Hai vinto,
con il tuo silenzio
le tue parole odiose
le tue espressioni ormai impersonali
la tua paura di confronto
Tu che eri parte di me
hai sgretolato un mondo, quel mondo che credevo puro, vero,
il mondo che tu mi dicevi bello e io credevo bello perché c'eri tu con me!
hai ucciso in me la voglia di vivere
mi hai lasciata senza fiato, senza parole, sola con la devastazione dentro, intorno
hai lasciato che tutto svanisse facendomi annegare nell'immensità del nulla!
Maledetti silenzi che ti fanno vivere nell'ombra tutto quello in cui credi e vuoi!
Composta lunedì 23 maggio 2011

Immagini con frasi

    Info

    Dedica:
    È facile rubare quando si ha niente da farsi rubare.

    Commenti

    Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati