Questo sito contribuisce alla audience di

Non va mai via

E ci sono cose che non vanno mai via
il suono della tua voce nelle mie orecchie
quelle parole così dolci allora oggi rumore che ferisce
Fa male il ricordo che graffia ancora il cuore per quella tenerezza di cui erano intrise
quel tuo volto così caro di cui ieri coglievo ogni sfumatura
ridotto ad una miscellanea di confusi colori che fanno male agli occhi
E il silenzio, immenso assordante silenzio che ha invaso ogni mia cellula
che ha devastato l'armonia dei miei suoni
Ma quel tempo che ci è appartenuto ora non è più tuo, non più mio
è un tempo che mi vede sospesa come su una nuvola
quella fragile, trasparente nuvola, dove forse già alloggiava il nostro amore pronto a precipitare.
Composta lunedì 23 maggio 2011

Immagini con frasi

    Info

    Riferimento:
    Graffi e cicatrici.

    Commenti

    Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati