Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Salvatore Coppola

Quando sentirai

Quando sentirai,
il respiro sfuggire
dal tuo petto, vai,
non ti perdere.
Quando sentirai,
gli occhi inumidirsi
non asciugarli,
lascia scorrere le lacrime.
Quando sentirai,
un nodo stringerti la gola,
guarda in cielo
grida la tua sconfitta.
Quando sentirai,
il cuore spezzarsi
e lo spirito morire,
urla la tua disperazione.
Quando sentirai,
il rumore del mare
segui i suoi movimenti
scarica la tua rabbia.
Quando sentirai,
la mia voce come un'eco
sperduta fra le onde, chinati!
Accarezza la sabbia.
In quel punto io son passato,
è dopo aver un cuore disegnato,
mi son perso negli oscuri abissi,
dimentico che un tempo in terra io vissi.
Composta domenica 27 marzo 2011

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Salvatore Coppola

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.15 in 13 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti