Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Julia

Flusso. Reflusso

Flusso che non si può fermare,
non fermi una guerra un corso alzando un dito!
E non sprechi acqua fresca per fiori appassiti.

Inesistenza di un ruolo per giocare,
l'umore implode ma beve ovunque...
una teca, una lampada rossa per morire...

Nessuno vince e nessuno perde, qui dentro,
ci son solo porte per l'entrata, ma non s'esce.
Non era questo il mio futuro...

Non troppo donna, bambina all'interno.
Figlia miserabile, madre che non sei,
reflusso di scelte sbagliate all'inizio

Inesistenza di un gioco di ruolo,
umore che esplode e spazza via tutto,
dalla teca aperta escono le serpi...

Ho aperto le porte dannate dell'inferno,
entro ed esco come ospire d'onore...
Forse era questo il mio futuro...
Composta sabato 28 agosto 2010

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Julia

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:6.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti