Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Danilo Sarra
Tu dormivi beata.

Ho bevuto il tuo sangue.
Ho indossato i tuoi occhi.
Ho masticato il tuo naso.

Poi, non soddisfatto,
ho aperto il tuo cuore
per impossessarmi
della tua emozione.

Ma quella, birichina,
ha preso il volo
e si è persa nell'aria,
come il fumo di una sigaretta.
Composta martedì 1 gennaio 1918

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Danilo Sarra

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.67 in 3 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti