Scritta da: Antonio Prencipe

Per Sempre

Per sempre mio sarà il tuo odore,
per sempre mio sarà il tuo dolore,
per sempre mio sarà il ricordo della tua vita,
per sempre mio sarà l'amore che si è fottuto il cielo,
per sempre mio sarà il tuo inizio perso nelle colline del vento.
Dio rivoglio indietro la mia stella,
Dio divora la mia vita,
Dio salva la sua anima,
Dio getta la mia vita in bocca al mare
e non lasciarla risalire ti prego,
lasciala affogare lentamente.
Resta qui e stringimi forte,
resta qui e non far vedere al cielo che hai paura,
resta qui e combatti con me nell'oblio della nostra follia.
Vieni con me sulla luna e spariamo al sole
dolce truffatore immenso nei giorni invernali senza vento,
vinci con me la morte
e mano nella mano profaniamo il destino intenso.
Dove sei?
In un mare di lacrime la mia anima naviga padrone nell'oscurità repressa,
in questo oceano senza speranze crepo incosciente impaziente.
Non c'è più niente,
il ricordo di te si perde nel tramonto di questa tua vita
disinnescata dal crescere lento dell'erba sull'asfalto.
Aiutami a vivere, a sperare, a morire ancora.
Insieme a te anche la mia anima si è persa nel cielo
senza tempo morto con te
in un candido e dolce letto fiorito d'amore e solitudine.
Composta martedì 22 febbraio 2011

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Antonio Prencipe

    Commenti


    10
    postato da , il
    Grazie Mille!!!!!
    9
    postato da , il
    si credo davvero k questa sia una delle tue poesie piu' belle
    8
    postato da , il
    " Struggente" profonda come lo è un amore vero quando nasce nella profondità dell'anima
    7
    postato da , il
    Grazie Mille Sofia!!!!!!!!
    6
    postato da , il
    Lascia nel cuore un alone di malinconia e dolore... leggendola una lacrima mi è scesa sul viso...bellissima!

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.88 in 26 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti