Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Carlo Peparello

Essere

Non ci tengo ad ostentare
Quello che non mi appartiene
Ho ancora tanto da dimostrare
e prendo la vita come viene
Chiamo lezione ogni mio passo falso
Impreco ma poi rido e mi rialzo
Non sono mai fiero di me stesso
Posso fare di più e lo penso spesso
Ma l'onestà la metto sempre davanti
La chiamano maleducazione i ben pensanti
Io la chiamo semplicemente schiettezza
è anch'essa una virtù ne ho la certezza
La verità fa male se troppo nascosta
Io vado dritto, i sinonimi son cosa vostra
Le metafore condiscono il testo
Ma si dimenticano così presto
Elaborate poco i vostri pensieri
Così saranno sempre di oggi e non di ieri.
Composta giovedì 11 giugno 2009

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Carlo Peparello

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:10.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti