Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Marzia Ornofoli

Requiescat da rosa mystica

Fate piano, è qui vicina
Sotto la neve,
Parlate adagio, lei può sentire
Crescere le margherite.
I suoi capelli d'oro luminosi
Oscurati dalla ruggine,
Lei che era giovane e bella
Trasformata in polvere.
Come un giglio bianca la neve
Non sapeva, quasi
Di essere donna, tanto
Dolcemente era cresciuta.
Legno di bara e pietra
Le pesano sul petto,
Io mi tormento il cuore,
Solo, lei riposa.
Ma basta, basta, non può sentire
Lira o sonetto,
Qui è sepolta la mia vita,
Ammucchiatevi altra terra.
Composta martedì 21 luglio 2009

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Marzia Ornofoli

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:6.00 in 10 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti