Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Enea Paolocci

Ricordi?

Lo vedi?
Sono giunti i giorni dei ripensamenti.
Ricordi?
Ci chiedevamo: come sarà?
E ora sappiamo.
Del molo sul lago indugia un'ombra,
quasi un dolore
che dentro la notte ci interpella,
chiama a raccolta gli amici di un tempo
quelli che ieri erano per sempre
e non sono più.
Tornano a volte,
inaspettati,
a riaprire stagioni perdute
e sorridono dal canto di strada
ove s'apriva l'uscio di casa.

Minuti ritagliati di nostre attese,
ancora illese,
che qualcuno
saprà intuire sotto le pieghe
che inesorabili
si posano sui visi
come le caligini
sui campi di maggese.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Enea Paolocci

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.92 in 13 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti