Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Andrea De Candia
Ma sotto il fogliame
di un assoluto isolamento
che muore solo per se stesso
dove si spegne ogni sguardo estraneo
rifiutando ogni incontro
anche d'amore
tu
che scruti nell'ignoto con i quattro volti del vento
sei re sui campi dell'intangibile
univoco come la dentatura dei morti
che ha resistito al disfacimento
e serviva solo a masticare
nel suo regno

– tramontato.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Andrea De Candia

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:10.00 in 2 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti