Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Silvana Stremiz
La sentenza che ora tu sai
nulla di nuovo aggiunge a quanto
già doveva esserti noto da sempre:
tutto è scritto. Di nuovo
è appena un fatto di calendario.

Eppure è l'evento che tutto muta
e di altra natura
si fanno le cose e i giorni.

Subito senti il tempo franarti
tra le mani: l'ultimo
tempo, quando
non vedrai più questi colori
e il sole, né con gli amici
ti troverai a sera…
Dunque, per quanto ancora?

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Silvana Stremiz

    Commenti

    2
    postato da , il
    Poesia permeata d'una tristezza cosmica, pare uno scialbo inno alla rassegnazione ed all'inutilità della vita. Di fronte al mistero della morte l'unica cosa cui pensa sono gli amici del bar?
    Da un Signore che si chiama David Maria Turoldo mi aspettavo qualcosa di piu'
    1
    postato da , il
    E' una poesia concisa e intensa, quasi lapidaria. I poeta è ammmalato e ha saputo che gli rimane poco da vivere, perciò sente "il tempo franargli tra le mani", nell'attesa del giorno in cui non potrà più incontrare gli amici.

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:6.54 in 13 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti