Questo sito contribuisce alla audience di
Devo molto
a quelli che non amo.

Il sollievo con cui accetto
che siano più vicini a un altro.

La gioia di non essere io
il lupo dei loro agnelli.

Mi sento in pace con loro
e in libertà con loro,
e questo l'amore non può darlo,
né riesce a toglierlo.

Non li aspetto
dalla porta alla finestra.
Paziente
quasi come una meridiana,
capisco
ciò che l'amore non capisce,
perdono
ciò che l'amore mai perdonerebbe.

Da un incontro a una lettera
passa non un'eternità,
ma solo qualche giorno o settimana.

I viaggi con loro vanno sempre bene,
i concerti sono ascoltati fino in fondo,
le cattedrali visitate,
i paesaggi nitidi.

E quando ci separano
sette monti e fiumi,
sono monti e fiumi
che trovi sui ogni atlante.

È merito loro
se vivo in tre dimensioni,
in uno spazio non lirico e non retorico,
con un orizzonte vero, perché mobile.

Loro stessi non sanno
quanto portano nelle mani vuote.

"Non devo loro nulla" –
direbbe l'amore
sulla questione aperta.

Immagini con frasi

    Info

    Commenti


    14
    postato da , il
    Io ci vedo molto ironia. Inoltre esistono due tipi di amore: l' eros e l' agape ed in entrambi i casi sei coinvolto emotivamente cosa che non ti succede con l' amico. Ecco perchè i concerti si vedono e i passaggi diventano nitidi: non sono enfatizzati o "drogati" dall' emozione di un sentimento profondo. Ricordo inoltre il famoso prosciutto negli occhi o i fidanzati/e sono gli ultimi a sapere delle corna...
    13
    postato da , il
    Credo che l'autrice parli in realtà di un amore sano, vero, non idealistico, sognato, è un "grazie" alle persone che ama e che la amano concretamente.
    12
    postato da , il
    La poesia è secondo me meravigliosa, ed è un vero inno all'amore. Quello che la poetessa descrive è il rispetto, la buona educazione, la cultura, l'amicizia. Ma l'amore è un'altra cosa; è quello che non ti fa capire, che non ti fa perdonare, che ti altera il tempo e lo spazio. È il demone irrequieto di Saffo, quello che questa poesia in fondo celebra e trasfigura.
    11
    postato da , il
    Secondo me si tratta di una scommessa con la vita! la vittoria di sapere che il male lo si può sconfiggere, e del male non rimane niente!
    10
    postato da Federica Astolfi, il
    Sì, anch'io ci leggo una negazione dell'amore, ma soprattutto per coloro che lei ama. Ciò che lei deve a coloro che non ama è solo conseguente la negazione dell'amore di coloro che lei ama. Tutte le affermazioni possono esser lette in quest'ottica, a partire dalla prima.

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:8.44 in 119 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti