Scritta da: Gaetano Toffali
C'è chi insegna
guidando gli altri come cavalli
passo per passo:
forse c'è chi si sente soddisfatto
così guidato.
C'è chi insegna lodando
quanto trova di buono e divertendo:
c'è pure chi si sente soddisfatto
essendo incoraggiato.
C'è pure chi educa, senza nascondere
l'assurdo ch'è nel mondo, aperto ad ogni
sviluppo ma cercando
d'essere franco all'altro come a sé,
sognando gli altri come ora non sono:
ciascuno cresce solo se sognato.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Gaetano Toffali

    Commenti

    5
    postato da , il
    Gli ultimi due versi sono emblematici. Danilo Dolci vede negli altri le potenzialità che è il miglior modo di coltivare in loro la fiducia per crescere
    4
    postato da , il
    Questa discussione è "fuori dal tempo" - i commenti iniziano nel 2010! - ma è anche l'interesse del discutere di poesia, no?
    Mi spiace intravedere nel commento di Gaetano un confronto di valore, proprio il contrario di quanto ci ha insegnato Danilo Dolci, che propone uno sguardo comprensivo - nel doppio senso del termine, ma forse sfugge anche a me, come a Vincenzo, il senso della provocazione di Gaetano.
    3
    postato da , il
    Grande maestro che ha speso una vita per gli altri, per i più deboli. I suoi scritti sono la chiara immagine della persona fantastica che era!
    2
    postato da , il
    senza dubbio
    1
    postato da , il
    solo il verso finale vale 10 poesie spagnole

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:7.21 in 33 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti