Questo sito contribuisce alla audience di

Resurrezione

Inquietudine silenziosa,
desolante attesa
in un assente presenza,
di mille ricordi
di un uomo infelice
indurito dal tempo;
risorge dal buio
di dolori sepolti
tra finti sorrisi
tra giovani rughe,
l'innocente sorriso
mi ha ridato la vita,
il gioioso vagito
ha spazzato le nebbie.
Composta martedì 13 maggio 2014

Immagini con frasi

    Info

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:6.60 in 10 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti