Questo sito contribuisce alla audience di

Spumosa mon amour (ballata di uno scrittore astemio)

Birra, ti amo come la mirra ama il capo di Cristo
con la tua briosità molte donne io conquisto,

Solletichi con l'orzo, ma non per questo sono sbronzo, il mio palato
rendendo la mia lingua sciolta per il parlato,

A te molte poesie, una delle quali in lingua d'Oil dedicata
la mia è più umilmente cantata, decantata, delicata,

Non solo con la canicola ben ti presti,
anzi spesso d'Inverno rinfrescante ti manifesti.
Composta sabato 14 ottobre 2017

Immagini con frasi

    Info

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:6.75 in 4 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti